Fornetti elettrici: cosa valutare prima dell’acquisto

Il fornetto elettrico è uno degli elettrodomestici più importanti delle nostre cucine. Si tratta di un apparecchio ormai immancabile, che ci permette di risparmiare tempo e spazio rispetto a un modello di forno tradizionale, che spesso ha delle dimensioni maggiori.  A volte, tuttavia, scegliere il modello di fornetto elettrico sbagliato potrebbe rischiare di compromettere la cottura delle ricette dei nostri piatti preferiti. Prima di comprare un certo modello di fornetto elettrico, è quindi una buona cosa informarsi sulle diverse tipologie di fornetti disponibili oggi sul mercato.

Tipologie e modalità di cottura

Prima di decidere di acquistare un certo modello di fornetto elettrico, è bene pensare alle diverse pietanze che si intendono cucinare al suo interno. Infatti, alcuni modelli sono più adatti per cuocere i cibi con l’uso di determinate modalità di cottura, come ad esempio quella statica, la ventilata, a vapore e grigliata. La scelta di un certo modello di fornetto elettrico deve quindi tenere conto in primis di questo aspetto per poter essere sicuri di fare una scelta di acquisto consapevole e mirata a soddisfare le proprie aspettative di utilizzo.

Tra i diversi modelli di fornetti elettrici oggi presenti sul mercato ne troviamo alcuni più gettonati e altre memo gettonati. Tra questi ultimi di solito troviamo i fornetti elettrici statici, che offrono meno vantaggi di uso rispetto a quelli ventilati, ad esempio. I forni statici hanno una modalità di cottura più tradizionale, eseguita tramite l’uso di due resistenze, di cui una si trova nella parte inferiore e una in quella superiore del forno. Queste resistenze si scaldano mentre vengono attraversate dalla corrente elettrica e cuociono l’alimento in poco tempo.

I fornetti elettrici statici sono indicati soprattutto per preparare arrosti o anche per pane e focacce. Di solito, però, è anche una tipologia poco venduta, soprattutto rispetto a quelli ventilati, anche se hanno un prezzo più accessibile. Nei forni ventilati, al contrario non si attivano solo le resistenze elettriche, ma etra in gioco anche una ventola che permette una cottura più uniforme delle pietanze. In particolare, consentono di distribuire meglio il calore in modo più uniforme al loro interno, rendendo la cottura anche più veloce.

Esigenze di utilizzo

Potrebbe apparire un po’ scontato dirlo, ma nella scelta di un certo modello di fornetto elettrico occorre considerare in primis le proprie specifiche esigenze di utilizzo. Ad esempio, se necessitiamo un fornetto elettrico per preparare del pane, la pizza o focacce, un modello statico sarà perfetto per noi. Questo modello darà perfetto per preparare piatti a base di carne e arrosti. I forni elettrici ventilati, al contrario, sono perfetti per preparare pesce, verdure e anche dolci. Garantiscono un buon livello di cottura anche in poco tempo.

Se invece hai bisogno di un fornetto elettrico per cuocere le tue verdure a vapore, puoi optare per l’acquisto di fornetti elettrici a vapore, per l’appunto. Si tratta di alcuni tra i modelli di forni più recenti e di alta gamma. Sono in grado di assicurare una buona umidità durante la cottura dei vari cibi, evitando la secchezza tipica delle pietanze che vengono cotte in un fornetto elettrico tradizionale. Altri modelli di fornetti elettrici invece sono adatti per cuocere la carne, grazie al fatto di disporre di una funzione grill, che permette di ottenere un’ottima doratura.

Alcune persone, inoltre, potrebbero preferire l’uso di fornetti elettrici che sono dotati di alcuni accessori aggiuntivi. È il caso di chi li acquista per preparare la pizza fatta in casa, per le quali potrebbero avere bisogno di una paletta, oppure per chi cuoce spesso la carne al loro interno. In questo caso, infatti, potrebbero avere bisogno di una o più teglie. Alcuni modelli sono anche più sofisticati e sono adatti per scopi di cottura diversi. Ad esempio, ci sono quelli adatti per la grigliatura, per gratinare i cibi, oppure pensati anche per lo scongelamento.

Capacità e dimensioni

Tra gli aspetti principali che è bene tenere in considerazione quando si sta cercando il modello di fornetto elettrico migliore per sé, troviamo la capacità del fornetto e le sue dimensioni. La capacità, espressa in litri, indica le dimensioni interne disponibili in un fornetto elettrico. Se ad esempio desideri usare un fornetto elettrico solo per pietanze di piccole dimensioni, come per grigliare dei panini o per scaldare gli avanzi, è meglio acquistare un modello di dimensioni contenute. In questo modo non consumerai nemmeno troppa elettricità.

Se il tuo scopo di uso del fornetto è diverso, come nel caso della preparazione di cibi diversi e in quantità maggiori, allora è meglio optare per un fornetto elettrico di dimensioni maggiori. Questo modello sarà per te più utile e comodo da usare, in linea con le tue necessità di impiego.

Funzioni, potenza e frequenza di uso

Nella scelta del modello di fornetto elettrico ideale per te, non dimenticare le funzioni di cottura dell’apparecchio, né la sua potenza massima. Le funzioni riguardano i tipi di cottura che il fornetto è in grado di eseguire, mentre la potenza è quella massima raggiungibile da un fornetto elettrico mentre è in funzione. Se si dispone di un microonde, ad esempio, il fornetto potrebbe esserti utile per completare la cottura di alcuni alimenti, ad esempio attraverso la funzione grill.

Se desideriamo usare il fornetto per cuocere, in base alle nostre necessità di uso, potremmo decidere di acquistare un fornetto particolarmente indicato per preparare la pizza o del pane, oppure anche per arrostire. In questi ultimi casi potremmo avere bisogno di usare un fornetto elettrico con una buona potenza. La potenza di un fornetto elettrico in media va dai 600 ai 220 watt. Il consumo energetico di questo apparecchio dipende dalla potenza. Se il voltaggio di un fornetto elettrico è elevato, è chiaro che anche i suoi consumi saranno elevati.

Anche la frequenza di utilizzo del fornetto non è un aspetto da sottovalutare quando si acquista un certo tipo di fornetto. Ad esempio, se pensi che userai il fornetto elettrico solo di tanto in tanto, potresti puntare sull’acquisto di un modello economico senza spendere troppo. Al contrario, se prevedi di fare un uso più frequente del fornetto elettrico, allora è meglio optare per un modello di elettrodomestico con un prezzo di vendita più alto ma che ti può durare più a lungo.

Fin da piccolo la scrittura è stata per me un rifugio e una passione. Adesso è diventata il mio lavoro.

Sempre attento a quello che scrivo e a come lo scrivo, ho avuto la possibilità di crescere professionalmente nel mondo delle parole, ma senza dimenticare il motivo per cui ho iniziato a scrivere: non solo amore ma autentica necessità.

Scrivo soprattutto di articoli per la casa ed elettrodomestici.

Back to top
menu
Fornetti Elettrici migliori