Forno tradizionale o fornetto elettrico: confronto

C’era una volta il forno tradizionale, per intendersi quello a incasso, che spesso è già incluso nelle cucine moderne, essendo un elettrodomestico di indubbia importanza che permette di preparare diversi tipi di pietanze anche in poco tempo. Se da una parte, infatti, abbiamo questo tipo di forno, dall’altra è pur vero che si sta diffondendo sempre di più l’uso dei piccoli fornetti elettrici. Spesso, tra i motivi principali per cui chi possiede già un forno tradizionale a incasso tende ad acquistare anche un fornetto elettrico, c’è il fatto che i due forni sono molto diversi tra di loro per quanto riguarda alcuni aspetti.

Se sei indeciso su quale tipo di forno acquistare per la tua cucina, o se possiedi già un forno di tipo tradizionale e non sai se acquistarne uno di tipo elettrico, allora sei capitato nella guida giusta per te.

Dimensioni e ingombro

Le dimensioni di un elettrodomestico, soprattutto se inserito in una cucina non molto spaziosa, contano davvero tanto. Il fattore della dimensione di un fornetto gioca insomma un ruolo centrale nella scelta di un certo modello. L’ingombro di un fornetto elettrico è indubbiamente minore rispetto a quello di un forno di tipo tradizionale, per cui può essere collocato ovunque si desideri, anche in spazi abbastanza piccoli e ristretti. Infatti, è un modello perfetto e molto comodo specialmente nelle cucine più piccole o negli angoli cottura.

I forni tradizionali sono anche più invasivi rispetto a quelli elettrici. In particolare, la loro installazione richiede più tempo e più risorse economiche. I fornetti elettrici invece hanno solo bisogno di essere posizionati vicino a una presa elettrica.

Praticità e comodità

Alcuni tra gli aspetti principali da tenere in considerazione quando si fa un confronto tra i modelli di forni tradizionali e quelli invece elettrici, riguardano la loro comodità di utilizzo. I forni a incasso sono sicuramente di dimensioni maggiori rispetto a quelli di tipo elettrico. Questo da una parte può essere certamente un vantaggio, dato che permette di cuocere quantità maggiori di pietanze. I fornetti elettrici, invece, sono di dimensioni più contenute e possono essere collocati dove più si preferisce, oltre che spostati in tutta comodità e facilità.

È vero che le dimensioni del fornetto elettrico sono minori rispetto a quelle di un forno tradizionale, ma è anche vero che se opti per un modello con una capacità di almeno 40 litri, potrai cuocere tutto ciò che desideri al suo interno. La praticità di uso, il loro basso ingombro e il fatto che sono poco invasivi sono altri punti che vanno a vantaggio dei modelli elettrici. Spesso rappresentano la scelta di acquisto ideale per coloro che fanno un uso frequente di questo elettrodomestico, soprattutto perché sono molto versatili, potendo preparare diverse pietanze alla volta.

Potenza e consumi

Uno dei vantaggi principali dei fornetti elettrici è legato ovviamente al consumo di energia elettrica che questo modello di forno implica. Non avendo delle capacità particolarmente elevate, in media, il fornetto elettrico si riscalda molto più velocemente e più facilmente rispetto ad un forno tradizionale. Questo significa che, mentre il forno tradizionale va acceso con un certi anticipo prima di raggiungere la temperatura di cui abbiamo bisogno, il fornetto elettrico non ha bisogno di un preriscaldamento.

Per alcune preparazioni è possibile mettere gli alimenti all’interno e accendere il fornetto elettrico anche al momento, dato che è in grado di raggiungere temperature elevate anche in pochi minuti. Si tratta di un fornetto ideale per chi ha sempre molta fretta o per chi vive da solo o in una famiglia non troppo numerosa. I forni tradizionali, essendo anche di dimensioni maggiori, per scaldarsi richiedono molta più energia, mentre quelli elettrici, essendo più piccoli, consumano molto meno.

In linea di massima, il consumo energetico di questo elettrodomestico dipende dalla sua potenza, per cui ad esempio più è alto il voltaggio del fornetto e maggiori saranno i loro consumi. È chiaro che un fornetto elettrico con una capacità più elevata consuma di più rispetto ai modelli più piccoli, ma anche quelli più grandi comportano comunque un consumo di energia minore rispetto a quello dei forni tradizionali.

Versatilità

Sia i forni tradizionali a incasso che quelli elettrici sono molto utili per preparare tante ricette diverse. Spesso, tra le caratteristiche principali dei fornetti elettrici troviamo il fatto che anche con il modello più semplice ed economico si possono preparare degli ottimi piatti, gustosi e saporiti. In termini di versatilità e di possibilità di utilizzo, il fornetto elettrico ha qualche punto in più rispetto a quelli tradizionali. In particolare, il fornetto elettrico è in grado di riscaldare le brioches la mattina o anche del pane, oppure di scongelare e riscaldare i piatti pronti o gli avanzi in poco tempo.

Con un fornetto elettrico puoi prendere direttamente i piatti dal tuo frigo e scaldarli in pochi minuti, come se fosse un forno a microonde, senza alcun preriscaldamento e senza perdere troppo tempo. Il fornetto elettrico permette anche di gratinare i nostri cibi per la preparazione di alcune ricette, oppure di grigliare la nostra carne in poco tempo. Inoltre, poi fare dorare le tue lasagne o cuocere una pizza preparata in casa. Anche il forno tradizionali permette tutte queste possibilità di uso, ma a consumi decisamente più elevati.

Pulizia e manutenzione

Grazie alle sue dimensioni molto ridotte, il fornetto elettrico è spesso molto più comodo da pulire rispetto a un forno tradizionale. Questo vantaggio è dovuto non solo alla sua capacità interna, ovvero per la superficie più piccola da lavare, ma anche perla sua particolare posizione. Spesso il fornetto elettrico, infatti, viene posizionato ad un’altezza comoda, così da poterlo usare pulire con maggiore facilità. Inoltre, ha bisogno di una frequenza di pulizia minore rispetto a un forno tradizionale e necessita di minore manutenzione.

Prezzo

Last but not least: il prezzo di vendita. È chiaro che anche su questo aspetto i fornetti elettrici vincano a mani basse. I loro prezzi di vendita sono decisamente più bassi rispetto a quelli dei forni tradizionali (il cui prezzo spesso è incluso nella cucina che si acquista). Così, chi non ha un budget troppo elevato, può comunque acquistare un buon fornetto da usare per preparare i proprio piatti preferiti.

Fin da piccolo la scrittura è stata per me un rifugio e una passione. Adesso è diventata il mio lavoro.

Sempre attento a quello che scrivo e a come lo scrivo, ho avuto la possibilità di crescere professionalmente nel mondo delle parole, ma senza dimenticare il motivo per cui ho iniziato a scrivere: non solo amore ma autentica necessità.

Scrivo soprattutto di articoli per la casa ed elettrodomestici.

Back to top
menu
Fornetti Elettrici migliori